Al momento stai visualizzando Dalle arrampicate sugli alberi al paintball: all’ippodromo apre il primo parco avventura

Dalle arrampicate sugli alberi al paintball: all’ippodromo apre il primo parco avventura

Si chiama City Adventure Park ed è un progetto disability friendly, con percorsi accessibili a persone con disabilità. In programma accordi con le scuole e possibilità di ospitare le attività ludico-motorie dei campus estivi. Continua così il percorso della Sipet per aprire l’impianto alla città.

Diecimila quadrati immersi nella natura, sei percorsi tra gli alberi e un campo da paintball. Il primo parco avventura a Palermo sarà inaugurato mercoledì prossimo all’interno dell’ippodromo La Favorita. Il tutto grazie a un’iniziativa imprenditoriale di Alessandro Di Dio, Valentina Guarino e Samantha Valenti, in collaborazione con la Sipet. I palermitani potranno godere dunque godere di un nuovo spazio di circa 10.000 metri quadrati all’aperto dove divertirsi e mantenersi in forma fruendo di attrezzature per il gioco e lo sport in un contesto naturalistico d’eccezione. Continua in questo modo il percorso di apertura dell’ippodromo alla città intrapreso dalla società toscana che da poco più di un anno ha in gestione l’impianto di viale del Fante

Pensato per utenti di tutte le età, dai bambini agli adulti, City Adventure Park, all’interno dell’Ippodromo La Favorita, inaugura con 6 percorsi tra gli alberi. Dal percorso adatto ai più piccoli fino alle zip line consigliate ai più coraggiosi. A partire dalla fine del mese sarà attivo il campo da paintball, disciplina molto amata dagli adolescenti e dai giovani. Il parco dispone di uno spazio per le feste per tutte le età adatto anche ad ospitare le attività ludico-motorie all’aperto del ‘Tempo d’estate’, un vero campus estivo adatto ai minori dai 6 ai 12 anni, attivo dal 6 giugno al 31 luglio.

City Adventure Park inoltre è un progetto disability friendly. All’inaugurazione – che si terrà alle 10,30 – saranno presenti i ragazzi con disabilità dell’Accademia Yellow School che proveranno i percorsi accessibili. City Adventure Park è infatti un progetto nato nell’ottica dell’inclusione. Verranno definiti accordi con le direzioni scolastiche del territorio per creare opportunità agli alunni a partire dalla prossima stagione scolastica e trascorrere mattine attive con un programma di “outdoor education” legato ai piani di offerta formativa.

Infine per esercitare fisico e mente, aprirà dalla metà di giugno una struttura per la ginnastica calistenica, attività a corpo libero da praticare all’aria aperta utile soprattutto visto il periodo pandemico. Per questa attività la direzione del Parco ha stipulato convenzioni con associazioni sportive del territorio.

Orari apertura parco: dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 23.00
Orari Tempo d’Estate: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 16.00